Seleziona una pagina

Si gioca la quattordicesima giornata di campionato allo Sbrighi di Castiglione. Si gioca il Derby Ravenna – Cesena.

Le ragazze di Piras vogliono continuare sulla scia positiva di risultati per consolidare la posizione in classifica e cercare di avvicinarsi sempre di più alle prime della classe. Le bianconere vogliono vendere cara la pelle e ottenere punti importanti che possano dare la giusta tranquillità per il proseguo del campionato. I primi venti minuti sono per lo più di studio, gioco disordinato e poche occasioni da registrare. Un primo tempo tutto sommato equilibrato con le leonesse che cercano di imporsi e le bianconere che provano a ripartire. Sembra tanta la paura di subire gol che prende il posto della voglia di metterla dentro. Nel secondo tempo il Ravenna cerca di mettere il punto sulla partita ma come in molti altri match non riesce a concretizzare tutte le occasioni create. Le più eclatanti di Razzolini che con un gran tiro su punizione dai 30 metri mette paura al portiere bianconero che tocca e manda la palla sulla traversa. Poi Cimatti, Montecucco e Moscia con tre azioni fotocopia da sinistra partite da degli splendidi filtranti. Tutte e tre le conclusioni non impensieriscono l’estremo difensore avversario. Un’ ultima occasione persa è tra i piedi di

Capitan Cimatti che si invola sulla destra cerca di metterla in mezzo ma strozza troppo il

passaggio.

Un pareggio che a quanto pare non serve a nessuna delle due compagini.

Queste le parole di Piras: “ Partita contratta, dove la posta in palio era importante. Le squadre si sono affrontate pensando più a non prendere gol che a creare buon gioco. Nel primo tempo oltre alla traversa di Razzolini non ho registrato altre occasioni pericolose. Nel secondo tempo la squadra è scesa col piglio giusto aggredendo l’avversario e cercando di impostare il proprio gioco. Abbiamo avuto diverse occasioni non concretizzare lasciando un solo tiro su punizione in tutta la partita. Rimane il rammarico di aver lasciato due punti per strada ma merito al Cesena che si è difeso con ordine e ha fatto la sua gara. Niente da recriminare alle ragazze se non la troppa frenesia in alcune occasioni dove avremmo dovuto avere più attenzione nelle occasioni create”

TABELLINO

Ravenna – Cesena 0-0

14^ Giornata di Campionato Serie B s.s. 2019/2020

Ammonizioni:

Giovagnoli (Ravenna)

Pastore (Cesena)

Ravenna Women FC: Copetti, Capparelli, Giovagnoli, Greppi, Vergani, Barbaresi, Picchi, Moscia( 65’ Burbassi),  Razzolini, Cimatti, Montecucco (75’ Padilla).          

A disp: Guidi, Calli, Cinque, Filippi, Raggi, Puebla

All. Piras Roberto.

Cesena: Pacini, Carlini, Petralia, Porcarelli, Oliva (66’ Casadei), Battistini ( 29’ Gallina), Zani, Cuciniello, Cama, Pastore, Del Rosso (51’ Bizzocchi).

A disp: Siboni, Calli, Laface, De Carli.

All. Rossi Roberto.